La Befana 2019 è Malaga

La quarantunesima edizione della Regata delle Befane si è svolta puntuale come ogni anno il giorno dell’Epifania, complice una bellissima giornata di sole che ha portato a Rialto un’affluenza di persone molto elevata. 
Gli autorevoli giudici Bepi e Palmiro Fongher hanno dato il via ai regatanti all’altezza di Palazzo Dolfin Manin (Banca d’Italia). Scattata in testa dalla partenza al centro canal, la mascareta rosa di Francesco Guerra (Malaga) è stata tallonata della mascareta canarin di Roberto Palmarin (Il Principe) fino al paleto. Da San Tomà fino al traguardo sotto il ponte del Rialto, l’inseguimento di Malaga è stato ripreso da Sandro Inchiostro (Saccarosio), mentre Francesco Casellati (Duca) e Marco Dolcetti (Sparasea) si sono dati battaglia prua a prua per il quarto posto sotto gli applausi entusiasti del pubblico.

Befane regatante 2019 Venezia, foto S. CasellatiLa Presidente del Consiglio Comunale Ermelinda Damiano e il Consigliere Delegato alla Tutela delle Tradizioni Giovanni Giusto hanno consegnato le bandiere, compresa la bandiera nera per l’ultimo arrivato, Sparasea.

Pink Lioness alle Befane 2019 Venezia, foto S. Casellati
In Riva del Vin, il gruppo delle Pink Lioness in Venice hanno offerto cioccolata calda e vin brulé, nonché i loro sorrisi ai piccoli e grandi spettatori.

L’album della regata

Dicono di noi… 

Albo d’oro delle Befane