Adottare una bricola!  
Adottare una bricola!


Oro per la Bucintoro al Campionato veneto fondo e canoagiovani, 1º maggio 2016

Tre medaglie d’oro, una di argento e una di bronzo per la Canoa Team della Bucintoro al Campionato veneto fondo e canoagiovani tenutasi a Chioggia il 1 maggio 2016. 290 atleti provenienti di 26 società di canottaggio hanno partecipato alla manifestazione, nonostante il maltempo che ha caratterizzato la giornata.

Paola Tapetto, oro nel 5km K1
Paola Tapetto, oro nel 5km
Alessia Bevilacqua e Anna Tapetto, oro nel 5km K2
Alessia Bevilacqua e Anna Tapetto, oro nel 5km
Nicolò Dei Rossi e Oliver Baoduzzi, oro nel 5km K2
Nicolò Dei Rossi e Oliver Baoduzzi, oro nel 5km
I risultati dei giovani della Bucintoro

K1 5.000 m. Senior Femminile campionato regionale:
1° Paola Tapetto, tempo 26’06″33

K2 5.000 m. Ragazzi Femminile campionato regionale:
1° Alessia Bevilacqua e Anna Tapetto, tempo 23’17″89

K2 5.000 m. Ragazzi Maschile campionato regionale:
1° Nicolò dei Rossi e Oliver Baoduzzi, tempo 20’56″97

K1 5.000 m. Ragazzi Femminile campionato regionale:
2° Linda Scarpa, tempo 25’06″70 distacco +4″56
4° Gioia Cerini, tempo 27’33″61 distacco +2’31″47

K2 5.000 m. Junior Maschile campionato regionale
3° Giuliano Rizzi e Geremia Sassetto, tempo 20’46″33 distacco +34″40

Tutti i risultati della manifestazione a Campionato Veneto fondo e Canoagiovani – Chioggia (VE) – 1 maggio 2016

Adottare una bricola!  
Adottare una bricola!


Adottare una bricola!  
Adottare una bricola!


RSC Bucintoro 1882 al Premio Marincovich

Tenente Catia Pellegrini, Rosalba Giugni, Patrizia Marincovich Premio Marincovich – 7° edizione,
Roma 21 aprile 2016. Il Premio Marincovich 2016 per la Solidarietà in mare è stato consegnato al Tenente di Vascello Catia Pellegrino.

Il discorso della Signora Patrizia Marincovich

E dato che siamo arrivati nel Mediterraneo, mare di migrazione, salvataggi e naufragi, è arrivato il momento del Premio speciale alla solidarietà in mare che quest’anno va ad un diario di bordo scritto con passione e responsabilità dal Tenente di Vascello Catia Pellegrino al comando di Nave Libra, il pattugliatore che l’11 ottobre del 2013, prima che nascesse la missione “Mare Nostrum” ha tratto in salvo oltre 200 migranti durante un naufragio nel Mediterraneo. Un premio a Catia, prima donna Comandante, simbolo di una Marina che con tenacia salva vite umane. Non sono stata io a trovare questo libro ma è lui che mi è venuto incontro al Salone del libro di Torino… L’ho letto tutto d’un fiato e quando sono arrivata all’ultima riga ho deciso, dato che ne ho la facoltà, di assegnargli il Premio Speciale. Lasciare il porto ad ogni segnalazione di emergenza, senza pensare alla stanchezza ma solo con la voglia e la possibilità di salvare vite umane: questa la sua missione di Catia. Non sempre è stato possibile, ma lei ed il suo equipaggio ci hanno provato con tutte le loro forze.

Consegna il premio la Signora del Mare: Rosalba Giugni che con la sua associazione Mare Vivo difende e protegge il mare.

Anche il premio è un oggetto speciale: Acrilico del Maestro Piergiorgio Baroldi su carrello di “jole a 8” della Reale Società Canottieri Bucintoro 1882 di Venezia.

Patrizia Marincovich

 

Adottare una bricola!  
Adottare una bricola!


Adottare una bricola!  
Adottare una bricola!


VisitaPresFedCanoa_SquadraCanoa20160412Il Presidente di FICK – Federazione Italiana Canoa Kayak – nonché Vicepresidente del CONI, Luciano Buonfiglio, onora RSC Bucintoro 1882 e Circolo Canottieri Diadora… Leggere di più