Canoa: Diadora e Bucintoro insieme a Caldonazzo

La Canottieri Diadora e la Canottieri Bucintoro hanno continuato la collaborazione per i giovani del kayak al Canoagiovane e Meeting delle Regioni sul Lago di Caldonazzo, il 8-9 settembre 2018. 21 atleti delle due società hanno partecipato alle gare di 2000 metri e di 200 metri. Medaglie d’oro per i giovani Scott Schrenk, Sofia Gavagnin, Filippo Berti e Gioele Vianello, e per Erika Ballarin, Diana Beggiora e Jack Schrenk nella tra i più grandi. Argento e bronzo per gli allievi Marta De Battisti, Sophia Vianello, Gregorio Cravin, Leonardo Rizzi, Francesco Valerosi e Gregorio Violata e per i cadetti Amelia Violata, Andrea Romano e Giacomo Scarpa.

Canoa: Gara di velocità a San Giorgio di Nogaro

Le tre società della laguna, Canottieri Diadora, Querini e Bucintoro, continuano la loro collaborazione per i giovani aspiranti del remo. I giovanissimi hanno partecipato alle gare di velocità in kayak a San Giorgio di Nogaro, il 6 maggio 2018. Primo e secondo nello sprint 200 metri Jack Schrenk e Andrea Romano, quarto e sesto Giovanni Fassioli e Rocco Nassivera. Ottimi risultati anche nella gara di 2000 metri, con un terzo posto per Giacomo Scarpa.

K1 Cadetti A mt. 200

1º Jack Schrenk
2º Andrea Romano
4º Giovanni Fassioli
6º Rocco Nassivera

K1 Cadetti A mt. 2000

3º Giacomo Scarpa
4º Andrea Romano
5º Jack Schrenk
10º Giovanni Fassioli
11º Rocco Nassivera

Tutti i risultati e notizie sul sito della Federazione italiana canoa e kayak.

Canoa: Campionato di fondo K2 e Canoagiovani Veneto – 31 marzo 2018

Terzo posto in K1 per il cadetto Giacomo Scarpa nella gara dei 2000 metri ai campionati regionali di fondo tenutasi il sabato 31 marzo a Chioggia. Giacomo ha conquistato anche un terzo posto in K1 nella gara interregionale 2000 metri e un quarto posto nello sprint 200 metri. Bronzo per il K4 di Rocco Nassivera, Jack Schrenk, Giovanni Fassioli e Andrea Romano nella gara di 2000 metri cadetti interregionale. Nello sprint K4 200 m. cadetti canoagiovani interregionale, il K4 di Rocco Nassivera, Jack Schrenk, Giovanni Fassioli e Andrea Romano si è piazzato quinto, e quinto nella gara K1 4×200 metri cadetti canoagiovani interregionale.