Sono aperte le iscrizioni alla XXI Regata delle Donne su caorline!

Bando di Gara

Si indice la ventunesima edizione della Regata delle Donne su caorline in occasione della Festa della Donna.

La regata si disputerà domenica 10 marzo 2019 con partenza prevista alle ore 10.00.

Percorso: lungo i piloni che da Fusina portano verso Sacca Fisola, canale lungo la Giudecca fronte laguna, S. Giorgio, attraversamento Canal della Giudecca, arrivo in Canal Grande all’altezza della Chiesa della Salute.

1) Iscrizioni:

Le iscrizioni apriranno il giorno 14 gennaio e dovranno pervenire, mediante il modulo allegato debitamente compilato e sottoscritto, entro e non oltre le ore 24.00 del 16 febbraio esclusivamente via e-mail ad entrambi i seguenti indirizzi: segreteria@bucintoro.org e info@canottierigiudecca.it

Contestualmente alla domanda di partecipazione la responsabile di ciascun gruppo dovrà inviare via e-mail ai due indirizzi riportati sopra anche copia dei certificati medici per attività agonistica di ogni membro dell’equipaggio, inclusa la riserva, pena l’invalidità dell’iscrizione[1].

2) Formazione degli equipaggi:

a) Gli equipaggi dovranno essere composti da non più di due regatanti donne che abbiano partecipato negli ultimi tre anni a regate comunali, ovvero per questa edizione, fino al 31.12.2016.
Non sono considerate di tale categoria le regatanti che sono entrate nel ruolo di regate comunali come riserve o che abbiano partecipato a regate comunali senza selezione.

b) In ogni equipaggio ci devono essere almeno due componenti esordienti (che non abbiano mai partecipato a regate comunali né superato le selezioni a ruolo delle regate comunali, escluse le riserve). 
Questo per dare alle nuove leve la possibilità di partecipare alla regata che vuole avere un intento promozionale.

Le barche verranno ritirate e consegnate al cantiere comunale tassativamente secondo gli orari e le modalità comunicate, anche via e-mail dal Comitato organizzatore pena la squalifica.

In caso di iscrizione di equipaggi superiore a nove, il Comitato organizzatore individuerà a suo insindacabile giudizio, altre imbarcazioni da utilizzare il più possibile simili a quelle della muta comunale.

L’iscrizione alla regata comporta l’accettazione incondizionata a tutti gli articoli contenuti nel presente bando.

3) Riserva

Per ogni equipaggio è obbligatorio nominare una componente di riserva, tenendo conto, nella formazione dell’equipaggio finale, delle limitazioni di cui al punto 2) lettere a) e b).

4) ritrovo e sorteggio di numeri d’acqua

Il ritrovo delle imbarcazioni per il sorteggio dei numeri d’acqua avverrà alle ore 9.15 presso la Canottieri Giudecca.

In caso di maltempo gli equipaggi dovranno comunque presentarsi al sorteggio dei numeri d’acqua all’ora prevista presso la Canottieri Giudecca. Sarà compito della giuria valutare le condizioni del tempo, degli equipaggi presenti e decidere se svolgere o meno la gara ed eventualmente modificare il percorso e l’arrivo (previsto alla Canottieri Giudecca anziché in Campo alla Salute).

5) Quota di iscrizione

È prevista una quota di iscrizione di € 36,00 per equipaggio che sarà versata al momento del ritrovo per il sorteggio dei numeri di acqua.

Per il Comitato organizzatore RSC Bucintoro e Ass. Can. Giudecca

Carlotta Carlotti e Marzia Bonini


[1] Per questioni organizzative cercate di inviare i certificati dell’equipaggio tutti assieme in un’unica e-mail.

Scarica il bando https://www.bucintoro.org/wp-content/uploads/2019/01/XXI-Regata-delle-donne_bando-di-gara.pdf

La Befana 2019 è Malaga

La quarantunesima edizione della Regata delle Befane si è svolta puntuale come ogni anno il giorno dell’Epifania, complice una bellissima giornata di sole che ha portato a Rialto un’affluenza di persone molto elevata. 
Gli autorevoli giudici Bepi e Palmiro Fongher hanno dato il via ai regatanti all’altezza di Palazzo Dolfin Manin (Banca d’Italia). Scattata in testa dalla partenza al centro canal, la mascareta rosa di Francesco Guerra (Malaga) è stata tallonata della mascareta canarin di Roberto Palmarin (Il Principe) fino al paleto. Da San Tomà fino al traguardo sotto il ponte del Rialto, l’inseguimento di Malaga è stato ripreso da Sandro Inchiostro (Saccarosio), mentre Francesco Casellati (Duca) e Marco Dolcetti (Sparasea) si sono dati battaglia prua a prua per il quarto posto sotto gli applausi entusiasti del pubblico.

Befane regatante 2019 Venezia, foto S. CasellatiLa Presidente del Consiglio Comunale Ermelinda Damiano e il Consigliere Delegato alla Tutela delle Tradizioni Giovanni Giusto hanno consegnato le bandiere, compresa la bandiera nera per l’ultimo arrivato, Sparasea.

Pink Lioness alle Befane 2019 Venezia, foto S. Casellati
In Riva del Vin, il gruppo delle Pink Lioness in Venice hanno offerto cioccolata calda e vin brulé, nonché i loro sorrisi ai piccoli e grandi spettatori.

L’album della regata

Dicono di noi… 

Regata delle 50 Caorline 2018

Al colpo di cannone, il cielo si è rovesciato sui 360 vogatori dell’undicesima edizione della Regata delle 50 Caorline, fra cui i sei valorosi della Bucintoro a bordo del Goldoni: Gianni Colombo provin, Francesco Casellati, Stefano Orlandini, Francesco Guerra centro barca, Alessandro Vianello sentina e Riccardo Romanelli poppièr.

La regata in immagini