Classifica Eliminatorie Regata delle Befane 2020

Eliminatorie Befane 2020

Percorso: Pontile di San Clemente, giro del paleto al bricolòn, arrivo al pontile di San Clemente. Distanza: 1000 metri.

Le eliminatorie in immagini

Tempi al cronometro:
Riccardo Romanelli: 9’34.8″
Sandro Inchiostro: 10’43.3″
Marco Menegatti: 12’29.9″
Francesco Casellati: 12’36.6″
Mario Tallandini: 12’56.0″
Marco Dolcetti: 13’23.9″
Gian Piero Pauletta: 19’13.1″

Il campo della XXXXIIª Regata delle Befane:

Francesco Guerra Malaga
arancio
Riccardo Romanelli San Vio
marrone
Sandro Inchiostro Saccarosio
canarin
Marco Menegatti
verde
Francesco Casellati Duca
bianco
Mario Tallandini Flebo
riserva
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

4ª Regata dei Matti – 21 settembre 2019

Con vento sostenuto Anime Perse e Caronti hanno cavalcato le onde del Canal della Giudecca per gareggiare nelle acque dei Matti, fra i manicomi di San Servolo e San Clemente, nella quarta edizione di questa ben amata regata. Partenza perfetto sotto l’occhio del autorevole giudice di gara Alessandro Pezzile assistito da Gino Fantinelli.

La mascareta rosa, pilotata dei matti Alessandro Gatto e Francesco Casellati, prendeva subito la testa, inseguito da vicino del bianco, ai remi i fortissimi Daniele Vianello e Riccardo Romanelli.

Terzi fino al giro di San Clemente il Ventavolo di Costanza Cappelin e Vittorio dell’Acqua, superato al giro del paleto del celeste di Marco Arisi Rota e Paula Landart.

Con una bella spinta finale sono arrivati anche in bandiera l’arancio con la bravissima Anima Persa Vanessa Mameli alla sua quinta vogata in assoluto, in poppa il veterano Alessandro Inchiostro. Battaglia soprattutto con il vento forte per il verde di Marco Menegatti e Gian Piero Pauletta e il giallo di Flavio Lodi e Tommaso Pellizzato. Grandi applausi alla nuova vogatrice Carlotta Galvan a bordo del marrone, in poppa Alessandro Vianello.


4ª Regata dei Matti – La Classifica

Regata Storica 2019

La Regata Storica 2019 era segnata del lutto simbolico per la morte del remo a Venezia, ucciso ogni giorno dalla velocità incontrollata delle barche a motore. Le barche delle 28 società remiere sfilando in Canal Grande erano listate a lutto, esponendo un nastro nero in prua. In apertura della Storica, le 52 barche armate con le vele rosse della Red Regatta hanno percorso il Canal della Giudecca.
L’Album della Storica 2019