XX Regata delle Donne su caorline, domenica 11 marzo 2018

La Reale Società Canottieri Bucintoro e l’Associazione Canottieri Giudecca organizzano anche quest’anno, domenica 11 marzo, la Regata delle Donne su caorline, uno degli appuntamenti sportivi più attesi della stagione remiera, giunta alla sua ventesima edizione. La Regata rientra tra le iniziative del programma “Marzo Donna 2018”, a cura del Servizio interventi di prossimità e Centro Donna della Direzione Coesione Sociale Servizi alla Persona e Benessere di Comunità del Comune di Venezia.

La Regata delle Donne è nata nel 1999 con lo scopo di diffondere la voga alla veneta tra le donne e incentivare la formazione di nuove leve; il regolamento infatti prevede che nella stessa imbarcazione non ci siano più di due campionesse titolate, proprio per dare spazio alle esordienti, le quali possono trarre giovamento da questa esperienza avendo la possibilità di confrontarsi e allenarsi assieme ad atlete esperte.

Domenica 11 marzo si fronteggeranno ben 72 donne su 12 coloratissime caorline, barche pesanti, tradizionalmente appannaggio degli uomini, con partenza alle ore 10.00 dietro Sacca Fisola, percorso lungo il margine sud della Giudecca, inserimento nel Canale di San Giorgio, fino a raggiungere il Bacino di San Marco, imbocco del Canal Grande e arrivo all’altezza della Chiesa della Salute. La premiazione delle vogatrici avverrà in Campo della Salute alle ore 11.00 alla presenza delle autorità.

Un sentito ringraziamento a chi ha sostenuto le spese organizzative, permettendo anche quest’anno la realizzazione della manifestazione: in primis il Comune di Venezia, Boscolo Bielo Ivano, trattoria “Da Remigio”, Associazione Gondolieri Venezia e Row Venice. Si ringraziano inoltre per la collaborazione: Fertilseta, Gioia di Luisa Coventi, Bar Pasticceria Chiusso, l’Istituto Barbarigo e Viva Voga Veneta a.s.d. che anche in questa occasione per la mattina della regata ha organizzato il corteo acqueo di donne che percorrerà il Canal Grande e attenderà l’arrivo delle regatanti all’altezza della Chiesa della Salute.

Programma:

XX Regata delle Donne su caorline

Domenica 11 marzo 2018

Partenza ore 10.00 dietro Sacca Fisola

Percorso: lungo il margine sud dell’isola della Giudecca, Canale di San Giorgio, Bacino di San Marco, Punta della Dogana, imbocco Canal Grande

Premiazioni ore 11.00 in Campo della Salute: consegna delle tradizionali bandiere e dei premi in palio.

Tavola rotonda “Donne del remo: storie di passione e di lavoro”

Venerdì 16 marzo 2018 ore 19.00 presso la sala eventi dell’Istituto Barbarigo di Venezia

Un incontro tra donne che racconteranno il loro amore per la voga e la laguna, facendoci partecipi della magia di una passione antica, scandita dallo sciabordio dell’acqua e rinnovata oggi dall’esperienza di giovani donne.

Coordinerà la tavola rotonda la professoressa Tiziana Plebani, storica, autrice del libro “Venezia, città delle donne”.

Evento aperto alla cittadinanza.

Scarica il bando di gara: XXª Regata delle donne 2018 – bando di gara

Percorso Regata delle Donne
Mappa del percorso

La Regata delle Donne 2017 in immagini
La classifica della Regata delle Donne 2017
Il Corteo delle Donne 2017 in immagini

Corteo di Carnevale 2018

L’Arlecchino, il Messicano, la Regina, i vogatori della Bucintoro in tabarro e tricorno e le Donne in Rosa hanno accompagnato la Pantegana per un corteo di carnevale 2018 segnato di un sole inaspettato.

Vince Timbro alla Regata delle Befane 2018

Gianni Colombo vincitore della Regata delle Befane 2018Clamorosa vittoria di Gianni Colombo (Timbro) alla Regata delle Befane, con più de venti metri di distacco sul primo avversario al traguardo sotto il Ponte di Rialto.
La nebbia tutta veneziana si è alzata come un sipario, mentre ai suoni di Vivaldi le cinque maranteghe si sono allineate per la partenza davanti al Rio di San Salvador. Al centro canal, Giovanni Rossi (Specenè) e Gianni Colombo hanno presa la testa, di poco davanti a Roberto Palmarin (Il Principe). Verso la Riva del Vin Francesco Guerra (Malaga) ha combattuto la forte corrente contraria, come Riccardo Romanelli (San Vio) verso la Riva del Carbon. Anche primo del giro del paleto, Timbro ha potuto aumentare il suo distacco mentre San Vio è riuscito a fare un ricupero strepitoso.
All’arrivo sotto il ponte, agli incoraggiamenti dei spettatori, primo Gianni Colombo, secondo Riccardo Romanelli, terzo Giovanni Rossi, quarto Roberto Palmarin, quinto Francesco Guerra.

La Regata delle Befane 2018 in immagini La Regata delle Befane 2018 in immagini



 

La Regata delle Befane 2018, video La Regata delle Befane 2018: il film


 
La Regata delle Befana visto da Leonardo Orlandi (video on-line)
Rassegna stampa